martedì 10 luglio 2012

Ma come si calibra? X e Y....e Z!

allora...

Guida molto utile sulla calibrazione (su wiki reprap)

Anche io voglio farvi una guida di come si calibra ...Gli assi X e Y e ... Z !

la faro' punto punto. facile facile...



1- scaricare il file http://www.thingiverse.com/thing:25117 io ho usato questo per calibrare ma su thingv ce ne sono 2 milioni.

2- stampare il file  lungo l'asse X con impostazioni di stampa che voi considerate buone ( ovvero quando avete un giusto compromesso del vostro cubetto, senza sbioccolature negli angoli, tutti i layer ottimamente saldati....)

3- Prendere la misura in questo caso per il nostro file stampato da prima dello 0 a dopo il 9 (misurate la larghezza del Righello !
4- La nostra misura con il calibro digitale misura fino a 0.01mm e' di 98.71mm 
(in questo caso da prima dello zero a dopo il nove)
anziche' il suo valore dichiarato ovvero  100.00mm

5- Prendere il valore (X) ovvero la misura che trovate nel vostro firmware dentro configuration.h che sta nella prima dopo le parentesi...
             - //// Calibration variables
               // X, Y, Z, E steps per unit - Metric Prusa Mendel with Wade extruder:
               #define _AXIS_STEP_PER_UNIT {80, 80,3200, 700}
                     
eppoi fate questa semplice operazione 100  / 98.71 x 8081,0454.... 

6- Inserite il valore 81,0454 al posto del valore {80... quindi avrete .. 
#define _AXIS_STEP_PER_UNIT {81,0454, 80, 700} 

7- Ricaricate il firmware modificato con i nuovi valori.


Ripetere i passi 2-3-4-5-6-7 fino a che il valore MISURATO non risulta il piu vicino possibile a 100.00


Ripetere il procedimento stampando il file lungo l'asse delle Y.


--------
e l'asse Z come si CALIBRA????
Domandone del secolo decimo nono....

risposta:
con lo stesso procedimento.

non lasciatevi impressionare dal valore delle Z nel configuration.h, nel nostro esempio 3200
quel numero si riferisce a la barra filettata ( ovvero quanti giri deve fare il motore per far compiere 100 mm al nostro asse Z)

quindi voi magari prendete cubetto malefico (x,y,z)20mm x 20mm x 10mm

per calibrare il vostro asse Z ... stampate... misurate ... fate la formuletta... 10mm(valore reale)/valoreMisuratoAltezzaCubettox3200= (il valore che viene fuori lo sostituisco a 3200 nel nostro caso)

e continuate a farlo finche il valore misurato dell'altezza del cubo non si avvicina a quello reale ovvero 10mm (se fosse da 10mm) .

io uso questo 





domenica 8 luglio 2012

Primo Cubo!

Finalmente dopo circa 20gg di prove continuative, problemi con l'estrusore, fondimenti vari...
sono riuscito a stampare qualcosina...

una volta riuscito a stampare, il problema successivo e' il nostro piatto di stampa, che non aderisce perfettamente....

i consigli su i vari blog, indicano il nastro KAPTON oppure il BLU tape (impossibile da trovare da i vari brico e altre ferramenta ...)

ovviamente sono ottimi consigli, io ho usato il Kapton per tanto tempo... ma... vi dico che adesso stampo senza niente direttamente sul specchio ikea 20x20 (pare fatto a posta) con 8 euro te ne danno 4.

Personalmente trovo molto piu veloce questo processo:
- stampare direttamente sullo specchio pulito con (pulisci vetri liquido blu della vostra mamma)
- a fine stampa togliere lo specchio con una presa da cucina
- andare a mettere l'oggetto sotto l'acqua, o raffreddare bruscamente il vetro in modo da favorire il distacco dell'oggetto.
- nel frattempo se si vuole continuare a stampare, si puo' inserire un altro specchio e fare un altra stampa.

anziche questo:
- fare lo strato di kapton sopra lo specchio.(operazione noiosa il kapton e' veramente un caxxo in culo)
- stampare sul kapton
- togliere l'oggetto dopo aver raffreddato il piatto stando attento a non sderenare il kapton (molto facile)
-....
-....

insomma fate voi... se il vostro asse delle y e' molto solido... togliere e rimettere il vetro non cambia la calibrazione, se 'e labile... lasciate sta'.