domenica 13 gennaio 2013

LACCAf(ea)ture!


IL FUTURO e' la LACCA...


il vinavil e' un pacco... 

Considerate che: 

su stampe lunghe... e piatti pieni... ( quando stampo i kit interi per esempio)

-fai scaldare il vetro.../ specchio..
quando poco prima della partenza della stampa ... 10 ... 20 sec prima
-dai una spruzzatina di lacca...
-e nel caso di stampe PLA con piatto fino a 70gradi (testato) la stampa viene perfetta e aderente al piatto anche per ore ed ore ore ore ore di stampa.
...
-fai freddare il piatto, e lo passi sotto l'acqua calda.... et voilla'... si stacca senza residui.


ovviamente non e' la stessa cosa per l'ABS... 
infatti quando la temperatura sale sopra i 70gradi.. la lacca inizia a fare effetto colla filosa... e quindi e' meglio non usare niente e tenere il primo layer mooooolto basso in modo che l'abs stesso fa effetto ventosa.

ecco una foto del cubo perfetto durante una calibrazione ABS.

(si nota l'effetto LACCA, come opacizza il vetro/specchio dell'hotbed)

negli istanti successivi... con il calore e contatto con l'estrusione del materiale, fa' un effetto collante potentissimo....

SCEGLIETE una LACCA FORTE... (che costa poco)

Nessun commento:

Posta un commento