lunedì 7 ottobre 2013

FalaUnion-MONO update5



Dopo una intera giornata di test, ho sviluppato:

Il Basket - e il codice per fare canestro....

Mi spiego meglio..

Il basket e' questo..





Si ancora all'asse X accanto al X-motor-ilder, si passano 2 viti M3 da 40 mm nei 2 fori in basso e si fissano con 2 dadi, tra le 2 viti viene messa una reta a maglia 2mmx2mm.
il basket la funzione di trattenere lo scarico del filamento di transizione tra un colore ed un altro..

il codice che ho sviluppato per fare canestro e' questo:
(purtroppo ci ho messo un po di tempo perche' non sono molto esperto di G-code...)
( e penso di aver fatto anche diverse cazzate...  hehehe correggetemi se capite cosa voglio fargli fare..)

T0 M220 S190
1----- imposto subito un innalzamento della temperatura dell'estrusore per favorire lo svuotamento della melt zone il piu velocemente possibile (ho una cartrige da 40W ) nel caso del falaUnion Mono, e' solo il T0 attivo, quindi per ora lascio stare i comandi previous_extruder e next_extruder...

T[previous_extruder]
2----- passo all'estrusore che arriva con il filamento "in canna", ovvero quello che e' caricato nell'estrusore

G92 E0
3----- imposto a zero l'estrusore

G1 X150 F12000.000 E-44.000

4----- dico all'estrusore 1 di andare a X150 e di effettuare una retraction di 44 mm con F=12000 (veloce) in questo momento il filo n1 e' sopra il canale ed ha liberato il magic hole

T[next_extruder]

5------ in questo momento il canale e il magic hole e' vuoto, ed io passo a selezionare l'altro motore che comanda il filo n2

G92 E0

6----- imposto a zero l'estrusore/motore n2

G1 X205 F20000.000 E44.500

7----- estrudo velocemente di 44.5 mm con il motore 2, portando il filamento n2 dentro il magic hole e dentro l'estrusore, tutto questo mentre l'hot end si sposta da 150 a 205 ovvero dentro il basket.

8----- il filo inizia a uscire di qualche mm

G1 X205 F20000.000 E43.000

9----- sempre nella stessa posizione di X, effettuo una retraction veloce di 1.5mm
G1 X205 F20000.000 E45.000

10----- estrudo di 2mm ... il filo esce di qualche altro mm, ( queste operazioni favoriscono la ripulitura della parte finale del condotto prima della MELT-zone)

G1 X206 F50.000 E56.000

11----- estrudo lentamente (50mm/sec) per 11 mm (mi sposto di 1mm verso il centro del piatto)

G1 X205 F20000.000 E53.000
G1 X205 F20000.000 E56.500

12----- Retraction ed estrusione per favorire la ripulitura come i punti 8 e 9.

G1 X205 F50.000 E64.000

13----- Estrudo lentamente per 7.5 mm

T0 M220 S168

14----- riporto la temperatura di T0 ( perche e' solo quello il nostro estrusore) a 168 temperatura impostata su slicer per la stampa.

T[next_extruder]

15----- passo all'estrusore n2 ( perche' nel comando 14 impostando manualmente T0 non so quale in questo caso con i cambi sara' il mio estrusore NEXT)

G1 X206 F20000.000 E62.000
G1 X203 F20000.000 E64.500

16----- Retraction ed estrusione per favorire la ripulitura come i punti 8 e 9... con spostampenti per pulire il nozzle sulla rete.

G1 X203 F45.000 E96.000

17----- estrudo ancora piu lento a 45mm/sec, per 30.5mm alla fine di questa operazione, il nostro estrusore e' caricato del colore nitido che ci serve.

G92
G1 X150 F7400.000 E95.850

18----- Effettuo una piccola retraction di 0.25 mm per far effettuare uno spostamento verso il centro del piatto... ad x150 .. poi da qui in poi il software Slic3r portera' l'estrusore verso il punto esatto per riapartire con la stampa.

G90

ecco una foto dei progressi ...

sono in ordine sparso... i migliori quelli centrali rosso ed oro...

Facendo delle prove e' emerso che:
il trasparente, o pla naturale, e' adatto per sbiadire il colore primario... quindi come si vede nella foto, il rosso da una parte, mentre il bianco diventa rosa chiaro...(molto carino tra l'altro)

se i due colori sono distinti come oro e rosso non ci sono problemi, infatti il secondo a partire dall'alto e' perfettamente del colore desiderato.

Mentre l'ultimo nero e rosso il rosso scurisce un po, ma aumentando lo spurgo nel canestro ho avuto un rosso piu chiaro.


ecco un breve video di funzionamento...



Nessun commento:

Posta un commento